Una vecchia cagna moribonda e un lupo mite e gentile sono i protagonisti di due racconti: Favola di Tommaso Landolfi e Il lupo mannaro di Boris Vian. A cucirli insieme in Fuga in città sotto la luna è la regista Cristina Crippa, in scena insieme a Gabriele Calindri. Tommaso Landolfi , benché poco noto al grande pubblico, è considerato uno degli scrittori italiani di maggior rilievo del Novecento.