Labyr-into è un’esperienza multi sensoriale in realtà virtuale, fruibile attraverso tecnologie Gear VR e HTC e Vive, libera interpretazione degli artisti Oliver Pavicevic e Steve Piccolo dell’opera Ingresso nel Labirinto, environment di 170 mq nei sotteranei dell’edificio ex Riva Calzoni, realizzato da Arnaldo Pomodoro. Il visitatore è immerso in un universo di suoni, rumori e visioni che lo isolano dal contesto in cui si trova.