La storia del Novecento è da riscrivere. Nella seconda metà del secolo Vittorio Mazzucconi, architetto, pittore e filosofo, ha lavorato al ritrovamento dell’anima in tutt i campi e quindi al riscatto dal fallimento del ‘900 e all’apertura di un mondo nuovo. L’Arca dell’Uomo ne è il simbolo. Il Maestro parla del suo pensiero e delle sue opere tutti i mercoledì sera.