Il Secondo Dopoguerra forse è un breve tempo dove gli italiani sono stati più felici. Nella scia delle canzoni, piccole storie personali s’intrecciano ad altre famose per raccontare un’Italia che si vuole lasciare alle spalle i dolori passati e coltiva un sentimento delicatissimo e impagabile: la felicità.