Gli anni Sessanta sono in Italia un periodo di grandi trasformazioni politiche, culturali, sociali, economiche. Cambiano anche le modalità con cui la fotografia si rapporta allo spazio urbanistico e ambientale, al lavoro, alla società nel suo complesso. La quarta edizione della Settimana Archivi Aperti approfondisce i mutamenti avvenuti in quegli anni nella società italiana e nella fotografia, con un ricco programma di aperture straordinarie e visite guidate agli archivi fotografici tra i più importanti di Milano e della Lombardia. Si approfondiranno l’affermazione del fotogiornalismo impegnato e la ricerca sul linguaggio fotografico, la rappresentazione degli aspetti chiave del periodo, lo sviluppo delle infrastrutture, il miracolo economico, l’emigrazione e il Sud Italia e le contestazioni di fine decennio.

Aderiscono al progetto:
AFIP – International Associazione Fotografi Professionisti | Archivio Storico Intesa Sanpaolo | Associazione Italiana Foto&Digital Imaging | CFP Bauer – AFOL Metropolitana | Comune di Milano – Civico Archivio Fotografico | Do.Mo.art Srl / MIA Photo Fair | Fondazione 3M | Fondazione AEM | Fondazione Dalmine | Fondazione Fiera Milano | Fondazione Forma per la Fotografia | Museo di Fotografia Contemporanea | Fondazione Pirelli | Fondazione La Triennale di Milano | FondoMalerba per la Fotografia | Fotografia&Informazione – Associazione Italiana Giornalisti dell’immagine | G.R.I.N. – Gruppo Redattori Iconografici Nazionale | Museo Nazionale della Scienza e Tecnologia L. da Vinci | Archivio di Etnografia e Storia Sociale (AESS) di Regione Lombardia | TAU Visual – Associazione Nazionale Fotografi Professionisti | Touring Club Italiano.

Calendario degli appuntamenti e sedi sul sito:
www.retefotografia.it